Import CD – AMC016 – Happy – Bruno Salicone Trio and Quartet

同レーベル「Ipocontrio(AMC 004)」でダニエーレ・スカンナピエーコ(ts)と共演していた、1982年生/伊サレルノ出身のピアニスト、ブルーノ・サリコーネによる自己名義初のメイン・ストリーム・ピアノ・トリオ作品。

幼い頃よりアコーディオンを手にし、15歳でピアノに転向。ジャレット、チック・コリア、ハンコック、エヴァンス、マイルズに傾倒しながら、アヴェッリーノの音楽院でジャズの修士号を取得したという経歴の持ち主。パオロ・フレーズが主宰するレーベル「Tuk Music」にリーダー作を持つテナー奏者ヴィンチェンツォ・サエッタが4曲でゲスト参加。

Barcode: 8031697401629 商品コード: amc016 商品カテゴリー: 商品タグ: , , , , ,

説明

Cat#:

LABEL: A.MA Records, Italy
FORMAT: CD / AMC 016
ARTIST: Bruno Salicone Trio and Quartet
TITLE: Happy
EAN: 8031697401629

Lineup:

Bruno Salicone (piano)
Francesco Galatro (bass)
Rocco Sagaria (drums)
Vincenzo Saetta (tenor sax on 3,5,8, soprano sax on 6)
Giusi Mitrano (voice on 6)

Rec data:

Recorded at A.MA Records Studio November 2018

Tracks

  1. I’m Happy
  2. Speak Up
  3. Dialogue with Trane
  4. Invisible Man
  5. Perturbazione
  6. L’Attesa
  7. Ray
  8. Bye Bye

Notes

Il jazz è un linguaggio ormai familiare a latitudini una volta ritenute insospettabili. Qui, a Sud, si è abituati talvolta a sentire le commistioni sonore più disparate, figlie di una progettualità anarcoide priva di alcun substrato formativo sia in termini di ascolti che di frequentazioni. Da un po’ di tempo non è più così, ed è sempre più frequente incrociare musicisti il cui suono affonda le sue radici nella grande tradizione del jazz e indica le caratteristiche di una musica cui migliaia di musicisti danno vita in ogni parte del mondo rivisitando, talvolta rinvigorendo, comunque facendo rivivere i numerosi capolavori che i grandi giganti del passato hanno prodotto. E’ il caso dei signori coinvolti in questo progetto, tutti salernitani doc, alle prese con nove composizioni originali in cui si respira un amore profondo per l’idioma afroamericano nella sua dimensione più emotiva. Il leader di questo quartetto, Bruno Salicone, ha già inciso con il progetto (Ipocontrio) per la nostra etichetta dimostrando già in quella occasione di conoscere il linguaggio musicale che ormai da tempo ci coinvolge in maniera così disincantata ed elegante da permettere a noi – vecchi e scafati frequentatori di queste sonorità – ancora una volta di emozionarci. I suoi compagni d’avventura (Francesco Galatro al basso, Rocco Sagaria alla batteria e Vincenzo Saetta al sax soprano) lo supportano con consapevolezza e maestria. Quando il jazz inizia ad assumere caratteristiche che travalicano i confini geografici. Qui. A Sud.

Album preview